IN SINTESI

Musk compra TWITTER e dice di voler togliere la CENSURA. 26 ONG protestano in modo isterico perché togliere la CENSURA fa perdere il controllo della narrazione del pensiero unico ai loro finanziatori.

IN DETTAGLIO

Dailymail: “Un gruppo di 26 organizzazioni di attivisti e ONG ha firmato una lettera (aperta) alle aziende che fanno pubblicità su Twitter, avvertendole che Musk si è impegnato a revocare la ‘censura’ di Twitter” […] (rischiando così di farla diventare) una piattaforma che amplifica
• l’odio,
• l’estremismo,
• la disinformazione sulla salute,
• e i teorici della cospirazione
[ …] inquinando il nostro ecosistema informativo in un momento in cui la fiducia nelle istituzioni e nei media è già ai minimi storici.

Luca: vi TRADUCO, perché il Dailymail non può essere diretto, in pratica le 26 ONG vogliono che i loro finanziatori abbiano il controllo su questi 4 punti, non vogliono che ci sia concorrenza nella narrazione sociale che chiamano “il nostro ecosistema informativo”.

Chi sono i finanziatori delle ONG? Lo ha chiesto anche Musk. Notate inoltre la DISSOCIAZIONE cognitiva di queste ONG che affermano di fatto che con la CENSURA la fiducia nelle istituzioni e nei media è ai minimi storici.

Questi in pratica vogliono controllare i MEDIA con la CENSURA, cioè facendo ingoiare merda ILLIBERALE agli utenti e si lamentano che non gli piaccia.

Musk era uno di loro, un utente di Twitter con oltre 90 MILIONI di follower, ed è estremamente ricco, anzi l’uomo più ricco sul pianeta. Così ha deciso di comprarsi Twitter ed ha dichiarato che farà togliere la la censura. Sicuramente sta facendo i suoi interessi e calcoli, anche perché Twitter non è mai stato così interessante come a questo punto.

Dailymail: Musk ha risposto, volendo sapere chi c’era dietro i 26 gruppi che firmavano la lettera, […]

La risposta è stata:
[…] Open Society Foundation di George Soros; ONG fondate da ex membri dello staff dell’amministrazione Clinton e Obama; ricchi donatori democratici e le loro fondazioni familiari; sindacati; e i governi delle nazioni europee. […]

Luca: Vi è chiaro ora chi vuole avere il controllo della disinformazione? Quella che chiamano “il NOSTRO ecosistema informativo” e purtroppo non posso qui sottolineare 5 volte che lo chiamano NOSTRO. Non vi suona come “COSA NOSTRA”?

Dailymail: (continuano le ONG scrivendo che) L’acquisizione di Twitter da parte di Elon Musk intossica ulteriormente il nostro ecosistema informativo e rappresenta una minaccia diretta per la sicurezza pubblica.

Luca: hai capito Musk le ONG mi sembra ti stiano dicendo che “sei solo chiacchiere e distintivo, chiacchiere e distintivo!” (Cit. Gli Intoccabili).

IN CONCLUSIONE

TWITTER potrebbe avere qualche chance di diventare molto interessante e la stupidità isterica comunicativa delle ONG è oltre misura.

Approfondimento:

https://www.dailymail.co.uk/news/article-10780583/George-Soros-Clinton-Obama-staffers-European-governments-anti-Musk-campaign.html